Anno 2021

132
Ore
3123
Distanza
31
Attività
28575
Dislivello

immagine altimetrica

Le salite nel giro di oggi
TempoSalita 
0:19':30" Strada alta Novi Serravalle 1
0:09':06" Monterotondo da bivio Bollina 2
 logo transparentstrava

“Ma proprio male né”

08/01/2021

  •  Distanza 58.70 km
  •  Tempo 2:36:14
  •  Dislivello 458 metri

 “Quel ramo di strada per Novi,
che volge a mezzogiorno, tra l’ingresso autostradale e la grande rotonda dell’Ilva, tutto a buche e a dossi, a seconda della qualità dell’asfalto, vien, quasi a un tratto a dover scendere, e a prender la bici in spalla, tra una cavità del terreno a destra, e un'ampia spaccatura dall'altra parte e il traffico, che ivi scorre in entrambe le parti, par che renda ancor più terribile all’occhio questa situazione, e segni il punto in cui la strada cessa, e il campo ricomincia, per ripigliar poi il nome di strada dove l’asfalto, torna a distendersi, nuovo, lasciandosi le buche alle.”

rid 2021 01 08 i promessi spesi male 1
immagine 02
immagine 03
immagine 04
immagine 05

Chiedo scusa
per aver plagiato l’inizio del primo capitolo dei Promessi Sposi di Alessandro Manzoni, ma questa è la situazione di un tratto della SP154 Bosco Marengo-Novi. Situazione non provvisoria o dovuta ad eventi atmosferici invernali, no, la situazione è quella normale e stabile da ormai innumerevoli anni. Su questa strada esiste un passaggio costante di mezzi pesanti che però non giustificano il suo degrado. Ieri mattina alcuni addetti ai lavori cercavano disperatamente di ripristinare le voragini che si creano su questa strada, utilizzando del catrame a freddo. Oggi i buchi erano nuovamente presenti e tanti quanto lo erano prima dell’intervento.

 

JavaScript deve essere attivo per utilizzare Google Maps.
Sembra infatti che JavaScript sia disabilitato o non supportato dal tuo browser.
Per visualizzare le Google Maps, attiva JavaScript modificando le opzioni del tuo browser e poi riprova.

“Chi più spende, meno spende”
e mi chiedo perché si continua a spendere male i soldi, per lavori che non sono funzionali se non nel brevissimo termine. E facciamola nuova una volta per tutte e non ci si pensa più, ma forse a qualcuno conviene così.
Giretto verde, oggi, il primo di questo 2021, dopo 24 giorni di stop causa Zona Rossa, Arancione, maltempo, poca voglia  ecc., volevo replicare un giro del 2018  “Ricomincio da 100“
(eccolo qui: https://ridewithgps.com/trips/20470124 ) ma a dire il vero, cento km oggi mi sembravano troppi, dopo aver percorsa la strada che da Novi Ligure porta a Monterotondo, con l’intoppo del ponte sul torrente Neirone, travolto dal dissesto idrogeologico (oggi lo chiamano così) del 2019, che a quanto pare è ancora inagibile per i costi ingenti ed i tempi indefiniti per il suo ripristino, come per la SP154 della quale parlavo prima, come dicevo, ho abbandonato l’idea di fare la Castagnola da Borgofornari e me ne sono tornato a casa. Nuvole che lasciano passare ogni tanto qualche raggio di sole, freddo ma non intenso, niente vento, con queste condizioni e un buon allenamento avrei potuto fare di più ma dopo 24 giorni giù dalla bici, 65 anni appena compiuti , questi 58 chilometri e mezzo vanno più che bene. SEMPREINSELLA, ma solo in zona gialla!
P.S.
non ho fatto una foto alle buche della SP154, troppo rischioso dato il traffico e le condizioni della strada. In bici è una strada da evitare e purtroppo non è l’unica.

 

www.unrandagioinbici.it utilizza i cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Utilizzando il sito accetti l'impiego di cookie in accordo con la cookie policy di www.unrandagioibici.it.